Sulutumana

Album

Questo brano fa parte degli album:

Canzone del padre

ninna nanna chiudi gli occhi e sogna

precipita una stella patapumfete monella

notte notte scura non mi fai paura

casco marameo tra le braccia di morfeo

 

ti costruirò un trenino di legno per partire

e mi farò cuscino per farti addormentare

e poi farò una culla scavata tra le braccia

così che avrai per cielo un po’ della mia faccia

e solo non son più da quando ci sei tu

 

mi metterò in ginocchio per farti cavalluccio

e mangerò la pelle del frutto che ti sbuccio

sarò d’inverno il sole sarò ombra d’estate

medicherò di baci le piccole ferite

e solo non son più da quando ci sei tu

 

ninna nanna chiudi gli occhi e sogna

precipita una stella patapumfete monella

notte notte scura non mi fai paura

casco marameo tra le braccia di morfeo

 

avrai sulle tue labbra pezzetti di parole

e pagine di vita tutte da colorare

scarpe da consumare stagioni da cantare

qualunque cosa accada adesso tu lo sai

da solo non sarai da solo non sarai

 

ninna nanna chiudi gli occhi e sogna

precipita una stella patapumfete monella

notte notte scura non mi fai paura

casco marameo tra le braccia di morfeo