Sulutumana

Album

Questo brano fa parte degli album:

Da grandi

Sto in piedi sulla mia spina dorsale
Mai veleno di donna per me è stato letale
E non inciampo nelle mie bugie
È mio il segno che devo lasciare
Dalla gente che conosco, dalla strada che percorro
Non ho nulla da imparare Sul ciglio lascio misere ricchezze
Da grandi si fantastica e si sogna
Piante in autunno si spogliano e cantano
Ad ogni passo frusciano poesie
Borse degli occhi in fondo alle giornate
Incontro ad un abbraccio e poca luce
Lentissime carezze si lasciano durare all’infinito
Nel tuo giardino entro per rubare
E per il gusto di bagnarlo
Ed ogni volta quando è tempo di saluti
Tra chi parte e chi resta…
Tra chi parte e chi resta, amico mio
Chi deve tendere l’abbraccio?
E a chi per primo tocca dire addio?
Da grandi si fantastica e si sogna
Donne in autunno si vestono ed escono
Ad ogni passo frusciano poesie
Borse degli occhi in fondo alle giornate
Incontro ad un abbraccio e poca luce
Lentissime carezze si lasciano durare all’infinito