Sulutumana

Album

Questo brano fa parte degli album:

L’aquilone

Sono disteso dipinto nel vuoto e sento la tua mano
tirare il filo e liberarmi nel vento
e’ un gran bel posto questo nel suo piccolo
si possono sfiorare interi continenti
si posson navigare interi mari
sono disteso dipinto nel vuoto e sento la tua mano
tirare il filo e liberarmi nel vento

Sono disteso nel vuoto frustato accarezzato
dalle mie code di carta sottile colorato
da queste parti il tempo non e’ mai passato
solo presente e futuro sfiorato liberato

Da queste altezze ascolto mute conversazioni
da qui posso vedere la pioggia ritornare

Sono disteso dipinto nel vuoto e sento la tua mano
tirare il filo e liberarmi nel vento
il giorno e’ fatto per dormirti accanto
tace la notte e la sto ad ascoltare

Ho abbandonato il mio corpo spogliato addormentato
in una notte di sole nel tuo bacio salato
da queste parti il tempo non e’ mai passato
solo presente e futuro sfiorato liberato

Ho regalato al cielo stelle di polvere
raccolte sulla strada che mi ha portato qui