Sulutumana

Rosina dei segreti

Non una ruga intorno agli occhi di Rosina

Quegli occhi dove il lago si specchia ogni mattina

Sul viso le carezze di ottanta primavere

Rosina lei lodice: E’ a negarsi il piacere che si fa peccato

Rosina veste spose ma non prende marito

E silenziosa scruta il lago dalla cruna di un ago da cucito

Rosina lei ricama ed attacca bottoni, Rosina lei lo sa

Val più la libertà di mille patrimoni,

Rosina dei pensieri

Rosina dei ricordi, si volta e sembra ieri

Che l’amore si è arreso ad un balzo del cuore

Ma la vita è un sorriso da prendere

 

Rosina dentro casa nemmeno ci fa caso

Quando sente i fantasmi ridere nell’armadio

Rosina dei consigli che la pazienza è santa

E il tempo è un filo eterno che aggiusta e decora, Rosina sai che dice:

Meglio aspettare ancora, Rosina adesso tace

Meglio scrutar con gli occhi misteri tra le nuvole,

meglio fermarsi qui anche se viene a piovere,

Che presto o tardi i monti si levano il cappello

E il sole bacia il lago, e gira gira l’elica

E luccica il metallo

Il futuro era un mago che affogava ambizioni

Mentre un giovane amante fischiettava canzoni

Verso il cinema della domenica

Mentre un giovane amante fischiettava canzoni…

 

Rosina sai che dice: aspetta che una stella

Si accenda lì vicino e il bacio del fornaio

Caldo come un panino, giugno non è lontano

Ci saranno occasioni a portata di mano, ricorda una cosa

La vita è come rosa profumata e spinosa

Io non l’ho mai tradita, lei non mi ha mai delusa, Rosina sai che dice:

Punto su punto ognuno, giorno per giorno cuce la vita, un po’così

Come gli pare e piace… Rosina adesso tace

Rosina dei pensieri

Rosina dei segreti, si volta e sembra ieri

Che l’amore si è arreso ad un balzo del cuore

Ma la vita è un sorriso da prendere

Che l’amore si è arreso a un sussulto del cuore

Ma la vita è un sorriso da dare

Che l’amore si è arreso ad un balzo del cuore

Ma la vita è un sorriso…